Sanremo 2012

No Gravatar

Vincitrice Festival di SanremoLa serata sanremese si è conclusa, come da copione, e messo in luce ciò che era stato scritto e anticipato dai giornali, ma anche ciò che le stelle vedevano e che nel 2012 favoriscono i segni d’aria e terreni.

Molte le variabili che hanno accompagnato l’ultima serata e che hanno favorito chi, tra il gruppetto di “stelle” aveva le migliori chances astrologiche e di gradimento a livello popolare. Non dimentichiamo che la trasmissione “Amici” continua a consegnare vincitori e riprova che la pubblicità, che precede i campioni big, ha un suo plus valore, Emma, ancora una volta, con Noemi (x-Factor), han dimostrato che è una variabile importante essere conosciuti e uscire da trasmissioni che sono seguitissime.

Il mio pronostico che è diventato soggettivo poiché troppi erano i big che si cimentavano a un’incollatura per riuscire ad aggiudicarsi la vittoria del Festival, con le stelle migliori in assoluto, su tutti i partecipanti. Come dissi nel 2012, segno per segno, quelli d’aria, Bilancia, Aquario e Gemelli, avevano una marcia in più quest’anno. Difatti, i pronostici astrologici sono stati rispettati. Emma nata nel segno dei Gemelli, Nina Zilli, nel segno dell’Aquario e Samuele Bersani, nel segno della Bilancia che si aggiudica l’importante premio della critica.

Emma Marone si aggiudica la palma sanremese, la vittoria è la sua e che ha dovuto aggiudicarsi con il fiato sul collo di Noemi, Toro e Arisa, del segno del Leone.

La canzone italiana nel mondo, quindi il diritto di rappresentarla come fu per Gualazzi, il jazz man che tanto colpì per la sua musica in controtendenza a ciò che il Festival ha sempre mostrato musicalmente, appartiene a Nina Zilli, statuaria presenza femminile dotata localmente e ottima interprete di una canzone disegnata su misura per la sua voce. Il discorso dei Bilancia, è stato portato avanti con un certo stile dal bravo Samuele Bersani, che con le sue canzoni, aggiunge sempre quel tocco in più musicalmente.

Ma il cielo sanremese mostrava l’ascendente in Scorpione, un’opposizione forte che puntava su uno Stellium di pianeti nel segno dei Pesci e Aquario in congiunzione perfetta: Sole Nettuno Mercurio. Pianeti maschili. Loredana Bertè (Vergine), se avesse fatto il duetto con un’altra donna, ora sarebbe sul podio, ma seppur di pregio la sua interpretazione con Gigi D’Alessio, le stelle la favorivano sino all’ultimo istante. Difatti, la coppia era in pool position con insieme con un altro Toro, Dolcenera. I segni d’aria si sono dimostrati più forti perché le loro case astrologiche nell’elemento, non presentavano sofferenze: i Gemelli avevano un elemento sgombro, i Bilancia, avevano un potente Saturno e gli Aquario, presentavano con il loro Sole, le più forti possibilità di stemperare la tensione dell’opposizione di Marte dal campo vergineo.

La mia previsione e classifica, hanno visto Bertè e d’Alessio al primo posto, Francesco Renga del Toro ben piazzato astrologicamente e Nina Zilli, che come Aquario, ha saputo confermare la mia ipotesi previsionale. Ma le stelle han parlato ancora una volta la loro voce e confermato che, sono i segni d’aria a fare la differenza quest’anno con i segni terreni.

Nicla David

foto: tuttogratis.it

 

2 risposte a Sanremo 2012

  1. liloNo Gravatar scrive:

    mi dispiace deluderti ma Renga è dei gemelli…è del 12 giugno ù_ù

    • ValentinaNo Gravatar scrive:

      Ringrazio Lillo per aver sottolineato che Renga è dei Gemelli, anch’io lo credevo e lo credo ancora, ma una persona vicinissima a lui, che lo conosce bene e sulla quale non ho motivo di dubitare, mi ha detto: “tutti lo credono ma non è così”. Per una questione di privacy non posso dire il nome della persona, però le cose stanno così. Al di là di questo invece, vorrei ribadire che, l’analisi da me fatta, è stata appunto stilata sulla base del solo segno solare, proprio perché per una questione di tempo, non mi è stato possibile reperire tutte le date degli artisti e l’ora in cui sono nati. Dovendomi accontentare, ho preferito dare una sguardo panormaico sul segno solare degli artisti. Se fosse stato o è Gemelli, il nostro bravo Francesco Renga, le cose non sarebbero cambiate per lui, perché i gemelli essendo segni d’aria, ce n’erano tanti in ultima serata, i media hanno fatto la differenza, ovvero, la forza delle trasmissioni da dove Emma e Noemi in primis sono arrivate. Ti ringrazio in ogni caso della precisazione, anche per me Renga rimane un Gemelli, fino a quando non me lo dirà lui di persona che non lo è…speriamo :-) Nicla David.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha (test di controllo): * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.