Nettuno in sesta casa

No Gravatar

NETTUNO IN CASA SESTA

Esistono alcuni conflitti fondamentali tra i principi di Nettuno (Pesci) e quelli della casa 6’. Nettuno anela all’interezza, all’infinito e all’assenza di limiti, mentre la casa 6’ (il dominio naturale della Vergine) scompone tutto in elementi, esamina una cosa alla volta e ne definisce la natura confrontandola con qualcos’altro. Mentre Nettuno continua a disgregarsi per poi ricomporsi in maniera nuova e migliore, la casa 6’ vuole che ogni cosa sia etichettata e sistemata al suo posto. Ovviamente, non sempre i due principi possono sussistere insieme, e l’uno o l’altro deve cedere. A volte, l’esigenza di ordine e buon funzionamento della casa 6’ si sovrapporrà al bisogno di relax e abbandono di Nettuno; altre volte, l’effetto dissolvente di quest’ultimo indebolirà la struttura e l’organizzazione dell’esistenza quotidiana e lo stesso corpo fisico. In sostanza, la sfida per chi ha Nettuno nella casa 6’ è riuscire a operare entro limiti precisi, senza però perdere di vista il legame con tutto ciò che appartiene all’ambiente circostante.

Questa posizione denota un sistema nervoso sensibile e delicato. Di conseguenza, i soggetti con Nettuno qui sono esposti all’ingerenza di forze esterne e più suscettibili del normale alle malattie e ai germi presenti nell’atmosfera. Farebbero bene a valersi di terapie o tecniche per rafforzare il sistema nervoso e ad eliminare i cibi inadatti al loro organismo, trovando un equilibrio tra l’abuso alimentare (nessun limite) o una dieta eccessivamente rigorosa (troppi limiti). In genere, sono molto sensibili alle droghe e all’alcol di cui risentono gli effetti anche assumendone quantità minime.

Le malattie sono spesso di origine emotiva e difficili da diagnosticare con precisione. Conosco persone che, dopo una diagnosi inesatta, hanno ricevuto una prescrizione sbagliata e sono state curate per qualcosa che non avevano. Alcuni traggono beneficio da trattamenti medici alternativi o complementari, come l’omeopatia, la naturopatia, l’agopuntura e simili, che adottano misure preventive e curano a un livello più sottile della medicina allopatica in generale. Viceversa, chi ha Nettuno nella casa 6’ può possedere capacità terapeutiche e scegliere una professione che gli permetta di metterle in pratica. Alcuni sono profondamente consapevoli del corpo fisico in quanto veicolo dello spirito. Come di solito avviene in questa casa, la malattia può essere interpretata come un messaggio che qualcosa nella vita non funziona a dovere e va rimessa a posto. La fede e l’attitudine della persona giocheranno un ruolo importante nel corso della guarigione. Talvolta, il risveglio psicologico o spirituale e la comprensione che derivano dall’esperienza della malattia modificheranno profondamente il modo di vedere la vita.

A volte, è necessario compiere sacrifici in ambito professionale, e spesso coloro che hanno Nettuno nella casa 6’ sono sensibili all’atmosfera del luogo di lavoro. In certi casi, possono fare da capo  espiatorio per qualcosa che non va o essere vittime della disonestà di un impiegato o di un collaboratore. D’altro canto, i colleghi possono rivolgersi ad essi per avere aiuto e sostegno. Se gli aspetti sono favorevoli, in genere il rapporto con i compagni di lavoro è sincero e fonte di arricchimento morale. Alcuni possono cercare un’attività che li soddisfi pienamente e dia loro gioia. La professione potrebbe comportare l’impiego di capacità tipicamente nettuniane, ad esempio, in campo medico e terapeutico in generale, in ambito chimico, in occupazioni che richiedono immaginazione creativa e, in alcuni casi, in lavori presso bar, pub o nel settore marittimo.

Molto spesso, questi soggetti non hanno interesse per le ordinarie faccende della vita quotidiana e trovano ogni scusa per evitare compiti ingrati e poco attraenti come passare l’aspirapolvere o pagare le bollette in tempo utile. Viceversa, altri si lasciano ossessionare dai doveri di routine, come se fosse possibile raggiungere il paradiso in terra solo attraverso una buona organizzazione dell’esistenza. Alcuni si dedicheranno a compiti pratici che siano utili per aiutare il prossimo. Le faccende domestiche possono anche rappresentare una via di fuga per evitare quelle aree della vita che andrebbero rinnovate. E’ consigliabile essere prudenti nella scelta di domestici, persone alla pari e perfino del meccanico, dal momento che nella casa di Nettuno si è facilmente vittima della disonestà altrui. Una volta di più, le delusioni o le sofferenze sperimentate in questo settore ci aiuteranno a riconoscere i nostri limiti e difetti, e ci forniranno una maggiore e più precisa consapevolezza di noi stessi e della vita in generale.

Nella sua espressione più positiva, Nettuno nella casa 6’ può stimolare visioni di ispirazione divina e offrire la possibilità di tradurle in pratica.

 

MORPURGO – Hai sempre più o meno la sensazione di realizzarti o di muoverti in un ambiente nel quale ti senti stretta. Aspira a tuffarti nell’oceano, a conoscere i grandi spazi, a vivere in condizioni eccezionali. La vita quotidiana ti soffoca e ti annoia. Vorresti vivere ogni giorno momenti straordinari. Ti smarrisci di fronte alle preoccupazioni e alla vicissitudini della vita quotidiana e sei incapace di farvi fronte. In conseguenza di ciò, la tua salute può risultare terribilmente fragile o precaria.

 

Info su Valentina

La vera storia di Valentina. Molto conosciuta nella sua zona di residenza, è apprezzata soprattutto per la sua infinita pazienza e costanza nell’aiutare tutti coloro che soffrono e si rivolgono a lei. Ricevette la “PARTICOLARE” sensibilità, quando, ancora bambina, accudiva la Nonna materna, gravemente malata, con gradevoli attenzioni. La Nonna mancò all’affetto dei suoi cari, ma la sua “PARTICOLARE sensibilità” passò alla piccola Valentina, che a stento se ne rese conto. Con il tempo, lo studio intenso, e grandi sacrifici, le caratteristiche si sono rivelate sempre più forti e precise. Un giorno, ad esempio, fu contattata per avere notizie di un fidanzato di cui non si avevano più notizie da oltre due anni. Il ragazzo fu prontamente rintracciato telefonicamente. Lui ignaro lavorava negli Stati Uniti. La sua sensitività è sfruttata per la ricerca di persone amate, oltre a fedeli amici animali e agli oggetti smarriti. Alla fine degli anni novanta organizzò, nel capoluogo Lombardo, come docente, un importante corso di cartomanzia rivolto a coloro che volevano approfondire le conoscenze sulla divinazione di TAROCCHI e SIBILLE. Ancora oggi le sue dispense sono utilizzate per chiarire ogni dubbio ai meno esperti. Agli inizi del nuovo secolo sono aumentate le collaborazioni con famose sensitive e veggenti, di fama internazionale, ed ancora oggi questi sviluppi sembrano non fermarsi mai, anzi danno sempre maggiori soddisfazioni. Negli ultimi anni, amici astrologi si sono avvicinati a lei ed alcuni in particolare toccano con mano la sua accuratezza e puntualità nelle precise soluzioni ai quesiti sempre risolti. Noti imprenditori, quotidianamente, si rivolgono a lei per ottenere approfonditi sondaggi commerciali, per conoscere l’eventuale solvibilità dei loro clienti, o conoscere la lealtà dei propri collaboratori. Ora siamo nell’era medianica, questa popolarità si è sensibilmente allargata, grazie ai moderni mezzi di telecomunicazione, è possibile così avere contatti con Lei da qualsiasi parte del mondo, anche se si risiede in un luogo remoto. Con tutti i mezzi che la moderna tecnologia ci mette a disposizione non potete non comunicare con Valentina. Tutti i giorni accoglierà le Vostre richieste e risponderà senza indugio ai Vostri quesiti. Un abbraccio, Valentina. http://www.centrostudipianetacielo.it
Questa voce è stata pubblicata in I Pianeti nelle Case e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha (test di controllo): * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.