Il Salvataggio della Grecia e l’Euro Summit

No Gravatar

grecia-bandieraStiamo facendo il possibile per raggiungere l’intesa e salvare Atene, ma è difficile. Difficilissimo. Però è impensabile un’Europa senza la Grecia. Prevalgano perciò gli interessi comuni e non quelli dei singoli Paesi“. (Matteo Renzi all’Eurosummit in risposta a richieste impossibili)

Amici, ma lo sapete che tra pochissimo Giove, entrerà nella sua nuova casa e domicilio per un anno dall’undici agosto ? :-) per gli antichi, significava nascere con la camicia. La fortuna nella vita. Tutta la gente di buon senso ne beneficerà, mentre chi dovrà imparare qualcosa, la imparerà. Ma ricordate, è questo uno dei passaggi più belli per una società come la nostra che sta tentando di mostrasi al mondo con un nuovo biglietto da visita: impegno, lavoro, concretezza e costruzione su ciò che si intraprende. La Grecia ha sicuramente imparato che è meglio pagare i propri debiti e rimanere in Europa. Questo popolo come l’Italia, incarna maggiormente lo spirito con cui Giove entra in un segno terreno. In bocca al lupo Italia! In bocca al Lupo Grecia…che, se non ci sei piaciuta un granché -inizialmente- non possiamo non approvare quello che è sempre stato il pensiero del Premier: impensabile un’Europa senza la Grecia. L’astrologia non mostra di voler penalizzare il suo popolo, quindi, auguri alla Grecia che cambi veloce il suo “verso”.

Giove Plutone in trigono grazie al transito di Giove nel cambiamento di casa dell’undici agosto, produrrà uno splendido trigono (aspetto di protezione e fortuna) che investirà i segni terreni, Vergine (il mondo operaio, le ricerche mediche, il mondo del lavoro, la possibilità di epidemie); Capricorno (rappresenta il governo, la tradizione, l’amministrazione di uno Stato, il potere del governo, le attività diplomatiche in genere) e Toro (regge le costruzioni, il mondo della finanza, le banche, la stabilità economica, la bilancia dei pagamenti, lo spirito conservatore). Anticamente, si diceva che chi nasceva con questo aspetto, nasceva con la “camicia”…Politicamente parlando, tutti si aspettano la rovinosa caduta di Tsipras e gufano a più non posso. Come politico non suscita in me grande interesse, pare sia mosso dal grecale alimentato dai gufetti che soffiano sul groppone dell’Italia; ma il nostro Paese, nonostante le interferenze di chi rosica e preferisce vederlo in miseria, va avanti. Ce la fa!

La Grecia, sta imparando a credere meno alle favole di chi la utilizza per meri scopi propagandistici e se ne frega se un intero popolo, potrebbe cadere, dall’oggi al domani, in un buco nero. L’hanno salvata dopo diciassette ore di confronto durissimo e teatrale da parte di chi, si giocava tutto nel perorare la propria causa e rendersi credibile agli occhi dell’Europa. Confido su Giove che, trigono a Plutone, apporti quel po’ di fortuna a tanta gente europea, Grecia compresa. Il passaggio di Giove in Vergine ci mette nelle condizioni di tenere tutti, i piedi per terra. Di ricominciare a guardare al mondo del lavoro con maggiore impegno e pragmatismo e la giusta soddisfazione per ciò che si riceverà. Mi dolgo del mondo della comunicazione che, nonostante le buone notizie, continuano a ventilare -attivando una strana strategia del terrore- affinché nessuno si rilassi perché secondo i “veri comunisti” da un momento all’altro, la tegolata sulla testa agli europei e all’euro (che non ho mai amato), non sarà risparmiata.

Come se avessero l’esigenza di vederci tutti tra le pezze per poter esultare e dire: ve l’avevamo detto. Un patetico strappo di invidia per non aver avuto il coraggio di mettersi in gioco come Matteo Renzi ha fatto e che, guarda il caso, è proprio del segno del Capricorno. A chi ricorda che il passaggio di Marte sulla Luna – la combinazione o congiunzione appartenente a Varoufakis (ex- Ministro delle Finanze) non ha prodotto alcunché, visto che da un’azione plateale che voleva essere di rottura con il sistema eurozona, ha solo prodotto un dilatarsi dei tempi per riconsiderare il debito greco. Nessuno voleva realmente uscire dall’Europa che nasce a Maastricht il primo novembre del 1993 ed oggi ha come Presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker nato a Redange-sur-Attert, il 9 dicembre 1954 ma diventato Presidente il primo novembre del 2014.

Tutto ruota intorno a Plutone, Marte, i segni terreni e nel nuovo anno anche il segno dello Scorpione… ma non sentite questa unione d’intenti?………………..queste geometrie si amano!


logo_nicla_david_smartby Nicla David CoachAstrology

Questa voce è stata pubblicata in Attualità e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha (test di controllo): * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.