FESTIVAL DI SANREMO 2012 CON LE STELLE DI NICLA DAVID

No Gravatar

Vincitrice Festival di SanremoLa serata sanremese si è conclusa, come da copione, e messo in luce ciò che era stato scritto e anticipato dai giornali, ma anche ciò che le stelle vedevano e che nel 2012 favoriscono i segni d’aria e terreni.

Molte le variabili che hanno accompagnato l’ultima serata e che hanno favorito chi, tra il gruppetto di “stelle” aveva le migliori chances astrologiche e di gradimento a livello popolare. Non dimentichiamo che la trasmissione “Amici” continua a consegnare vincitori e riprova che la pubblicità, che precede i campioni big, ha un suo plus valore, Emma, ancora una volta, con Noemi (x-Factor), han dimostrato che è una variabile importante essere conosciuti e uscire da trasmissioni che sono seguitissime.

Il mio pronostico che è diventato soggettivo poiché troppi erano i big che si cimentavano a un’incollatura per riuscire ad aggiudicarsi la vittoria del Festival, con le stelle migliori in assoluto, su tutti i partecipanti. Come dissi nel 2012, segno per segno, quelli d’aria, Bilancia, Aquario e Gemelli, avevano una marcia in più quest’anno. Difatti, i pronostici astrologici sono stati rispettati. Emma nata nel segno dei Gemelli, Nina Zilli, nel segno dell’Aquario e Samuele Bersani, nel segno della Bilancia che si aggiudica l’importante premio della critica.

Emma Marone si aggiudica la palma sanremese, la vittoria è la sua e che ha dovuto aggiudicarsi con il fiato sul collo di Noemi, Toro e Arisa, del segno del Leone.

La canzone italiana nel mondo, quindi il diritto di rappresentarla come fu per Gualazzi, il jazz man che tanto colpì per la sua musica in controtendenza a ciò che il Festival ha sempre mostrato musicalmente, appartiene a Nina Zilli, statuaria presenza femminile dotata localmente e ottima interprete di una canzone disegnata su misura per la sua voce. Il discorso dei Bilancia, è stato portato avanti con un certo stile dal bravo Samuele Bersani, che con le sue canzoni, aggiunge sempre quel tocco in più musicalmente.

Ma il cielo sanremese mostrava l’ascendente in Scorpione, un’opposizione forte che puntava su uno Stellium di pianeti nel segno dei Pesci e Aquario in congiunzione perfetta: Sole Nettuno Mercurio. Pianeti maschili. Loredana Bertè (Vergine), se avesse fatto il duetto con un’altra donna, ora sarebbe sul podio, ma seppur di pregio la sua interpretazione con Gigi D’Alessio, le stelle la favorivano sino all’ultimo istante. Difatti, la coppia era in pool position con insieme con un altro Toro, Dolcenera. I segni d’aria si sono dimostrati più forti perché le loro case astrologiche nell’elemento, non presentavano sofferenze: i Gemelli avevano un elemento sgombro, i Bilancia, avevano un potente Saturno e gli Aquario, presentavano con il loro Sole, le più forti possibilità di stemperare la tensione dell’opposizione di Marte dal campo vergineo.

La mia previsione e classifica, hanno visto Bertè e d’Alessio al primo posto, Francesco Renga dei Gemelli ben piazzato astrologicamente e Nina Zilli, che come Aquario, ha saputo confermare la mia ipotesi previsionale. Ma le stelle han parlato ancora una volta la loro voce e confermato che, sono i segni d’aria a fare la differenza quest’anno con i segni terreni.

Nicla David

foto: tuttogratis.it

Info su Valentina

La vera storia di Valentina. Molto conosciuta nella sua zona di residenza, è apprezzata soprattutto per la sua infinita pazienza e costanza nell’aiutare tutti coloro che soffrono e si rivolgono a lei. Ricevette la “PARTICOLARE” sensibilità, quando, ancora bambina, accudiva la Nonna materna, gravemente malata, con gradevoli attenzioni. La Nonna mancò all’affetto dei suoi cari, ma la sua “PARTICOLARE sensibilità” passò alla piccola Valentina, che a stento se ne rese conto. Con il tempo, lo studio intenso, e grandi sacrifici, le caratteristiche si sono rivelate sempre più forti e precise. Un giorno, ad esempio, fu contattata per avere notizie di un fidanzato di cui non si avevano più notizie da oltre due anni. Il ragazzo fu prontamente rintracciato telefonicamente. Lui ignaro lavorava negli Stati Uniti. La sua sensitività è sfruttata per la ricerca di persone amate, oltre a fedeli amici animali e agli oggetti smarriti. Alla fine degli anni novanta organizzò, nel capoluogo Lombardo, come docente, un importante corso di cartomanzia rivolto a coloro che volevano approfondire le conoscenze sulla divinazione di TAROCCHI e SIBILLE. Ancora oggi le sue dispense sono utilizzate per chiarire ogni dubbio ai meno esperti. Agli inizi del nuovo secolo sono aumentate le collaborazioni con famose sensitive e veggenti, di fama internazionale, ed ancora oggi questi sviluppi sembrano non fermarsi mai, anzi danno sempre maggiori soddisfazioni. Negli ultimi anni, amici astrologi si sono avvicinati a lei ed alcuni in particolare toccano con mano la sua accuratezza e puntualità nelle precise soluzioni ai quesiti sempre risolti. Noti imprenditori, quotidianamente, si rivolgono a lei per ottenere approfonditi sondaggi commerciali, per conoscere l’eventuale solvibilità dei loro clienti, o conoscere la lealtà dei propri collaboratori. Ora siamo nell’era medianica, questa popolarità si è sensibilmente allargata, grazie ai moderni mezzi di telecomunicazione, è possibile così avere contatti con Lei da qualsiasi parte del mondo, anche se si risiede in un luogo remoto. Con tutti i mezzi che la moderna tecnologia ci mette a disposizione non potete non comunicare con Valentina. Tutti i giorni accoglierà le Vostre richieste e risponderà senza indugio ai Vostri quesiti. Un abbraccio, Valentina. http://www.centrostudipianetacielo.it
Questa voce è stata pubblicata in Astrologia, News 24 e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha (test di controllo): * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.